Site Loader

Italia Viva è  una “casa accogliente” dove ognuno può esprimere al meglio le proprie competenze e le proprie idee, in base alla disponibilità del proprio tempo e delle proprie forze. È stata davvero una bellissima assemblea, partecipata in presenza e a distanza, dove abbiamo affrontato temi importanti sia dal punto di vista politico  che organizzativo.

🟣 E’ stata da tutti i presenti  rivendicata con orgoglio la scelta di aver posto fine al governo Conte due permettendo l’arrivo di Draghi alla Presidenza del Consiglio e la  posizione netta di sostegno al governo Draghi.

🟣 Con la Primavera delle idee sono stati  raggiunti tre obbiettivi:

1 )approfondimento di tematiche importanti a partire dalla sanità, la scuola, la parità di genere tanti spunti che serviranno come base per ulteriore sviluppo e proposte.

 2)il confronto e la conoscenza con molti nostri esponenti nazionali riscontrando se mai ce ne fosse stato bisogno il livello di competenza passione umanità che li differenzia dai dirigenti degli altri partiti.

3)l’aver permesso a tutti noi di mantenerci in contatto in attesa di ritrovarci in presenza.

🟣 Abbiamo parlato di Giovani e politica grazie all’intervento di Mario Fogu che ha portato riflessioni, spunti e anche utili critiche. Nei prossimi mesi svilupperemo la campagna con le 10 proposte concrete per i Giovani a livello locale.

🟣 E’stata poi manifestata da tutti la necessità di mantenere vivo il contatto con il territorio ed è stato fatto il punto per ogni comune che andrà al voto in vista delle prossime elezioni amministrative.

E’ stata riaffermata l’importanza dall’ascolto dei cittadini attraverso i banchetti con la proposta di organizzarli  anche nei quartieri e lo strumento del questionario che va utilizzato perché estremamente utile per raccogliere anche le opinioni e le idee sui temi come lavoro, salute, mobilità e trasporti, nuovo stadio, sicurezza e altro ancora.

🟣 Per i  vari comuni che andranno a elezioni a ottobre è condivisa la linea del nazionale che  è quella di aderire senza chiusure a quelle liste civiche che rispecchiano i  valori riformisti ed europei di IV

🟣 Anche per Parma 2022 si porterà  il nostro contributo in questo solco fuori dall’ autoreferenzialità mettendo al centro l’ascolto e la partecipazione.

🟣 Sul piano organizzativo

è stata richiesta la possibilità di fare incontri in ogni zona della provincia portando la nostra presenza sul territorio e l’esigenza di un confronto tra i vari Comitati tematici.

🟣 I comitati tematici sono il motore di Italia Viva, occasione di incontro e approfondimento su tematiche precise da far diventare patrimonio comune,  non devono essere circoli politici (modello PD) come qualcuno dei presenti ha evidenziato per precise situazioni.

Sono state poi proposte  le linee per l’autofinanziamento delle spese necessarie e nelle prossime riunioni si dovranno   definire  alcuni aspetti organizzativi.

È in via di formazione un team di lavoro per supportare e sviluppare la Comunicazione sulla base della disponibilità e competenza.

Una bella assemblea e in attesa del calendario dei prossimi incontri “in presenza”, nei quartieri della città e nelle zone, ci siamo dati appuntamento al banchetto il sabato mattina.

Grazie ancora e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *